SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Sostanze pericolose

05-10-2015

AEE, modificati allegati al D.lgs. 27/2014 in attuazione delle direttive UE 2015

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 228 del 1 ottobre 2015 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell'Ambiente 6 agosto 2015 recante "Attuazione delle direttive delegate della Commissione europea 2015/573/UE, 2015/574/UE del 30 gennaio 2015 e 2015/863 del 31 marzo 2015 di modifica degli allegati del decreto legislativo 4 marzo 2014 n. 27 sulla restrizione di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche".

Il decreto modifica alcuni allegati al D.lgs. 27/2014 (norma nazionale di riferimento in materia di AEE) e, in particolare, modifica:

  • l’Allegato II (“Sostanze con restrizioni d’uso di cui all’articolo 4, comma 1, e valori delle concentrazioni massime tollerate per peso nei materiali omogenei”), che viene integralmente sostituito dall’Allegato I al D.M. in commento;
  • l'Allegato III al punto 7 c),  (“Applicazioni esentate dalle restrizioni di cui all’articolo 4, comma 1”) relativo al “piombo in materiali ceramici dielettrici PZT di condensatori appartenenti a circuiti integrati o semiconduttori discreti”: per tale ipotesi è stata inserita la scadenza dell’esenzione al 21 luglio 2016;
  • l’Allegato IV (“Applicazioni che beneficiano di un’esenzione dalla restrizione di cui all’articolo 4, comma 1, specifica per i dispositivi medici e gli strumenti di monitoraggio e controllo”), al quale sono stati inseriti i punti nn. 41 e 42, rispettivamente dedicati al “piombo come stabilizzatore del cloruro di polivinile (PVC) impiegato come materiale di base nei sensori elettrochimici amperometrici potenziometrici e conduttimetrici utilizzati nei dispositivi medico-diagnostici in vitro per l’analisi del sangue e di altri liquidi e gas organici (scadenza dell’esenzione al 31 dicembre 2018), e al “mercurio nei connettori elettrici rotanti utilizzati nei sistemi di imaging ad ultrasuoni intravascolare in grado di supportare modalità di funzionamento con frequenze operative elevate (> 50MHz) (scadenza dell’esenzione al 30 giugno 2019).

17-03-2014 AEE, in Gazzetta il decreto sulle restrizioni nell'uso di sostanze pericolose

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it