SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

07-10-2015

Classificazione dei rifiuti, Nota del Ministero

Il Ministero dell'Ambiente, con nota prot. 11845 del 28 settembre 2015, ha fornito chiarimenti interpretativi in merito alla nuova classificazione dei rifiuti introdotta dal Regolamento UE 1375/2014 e dalla Decisione UE 955/2014.

La nota, diffusa a Regioni e Province autonome, costituisce una errata-corrige della precedente nota del 25 settembre, ma in realtà non aggiunge nulla di nuovo a quanto era stato precedentemente esposto.

La nota ribadisce che dal 1° giugno 2015 il regolamento UE 1375/2014 (sulle caratteristiche di pericolo dei rifiuti) e la Decisione UE 955/2014 (sul nuovo elenco europeo dei rifiuti - codici CER), trovano piena ed integrale applicazione nel nostro ordinamento e che, di conseguenza, vanno a sostituire gli allegati D e I del D.lgs. 152/2006 laddove siano in contrasto con le norme europee.

 In particolare:

  • Allegato D - continuano ad applicarsi soltanto i punti 6 e 7 del paragrafo "Introduzione", in quanto recepiscono disposizioni non modificate con le norme comunitarie su citate.
  • Allegato I - deve intendersi completamente disapplicato, in quanto in contrasto con le suddette norme europee.

La nota precisa, tra l'altro, la necessità di provvedere alla riclassificazione dei rifiuti c.d. "codice a specchio", in quanto con la modifica delle caratteristiche di pericolo dei rifiuti si potrebbe avere la modifica della caratteristica di rifiuto da pericoloso a non pericoloso e viceversa.

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it