SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

14-09-2015

Rifiuti, modificata disciplina criteri ammissibilità in discarica

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'11 settembre 2015 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell'Ambiente 24 giugno 2015 recante "Modifica del decreto 27 settembre 2010, relativo alla definizione dei criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica".

Le modifiche al D.M. 27 settembre 2010 riguardano in particolare gli artt. 3 (Verifica di conformità), 5 (Impianti di discarica per rifiuti inerti), 6 (Impianti di discarica per rifiuti non pericolosi), 7 (Sottocategorie di discariche per rifiuti non pericolosi), 8 (Impianti di discarica per rifiuti pericolosi) e l’intero Allegato 3 sul “Campionamento e analisi dei rifiuti”.

Tra le novità introdotte dal decreto, con la modifica della Tabella 1 dell'art. 5, vi è l'inclusione degli scarti di ceramica, mattoni, mattonelle e materiali da costruzione (sottoposti a trattamento termico) (CER 101208) tra i rifiuti che non possono più essere smaltiti in discarica senza la preventiva caratterizzazione.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it