SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Sostanze pericolose

22-04-2016

ADR, decisione UE su deroghe trasporto interno di merci pericolose

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 22 aprile 2016 è stata pubblicata la Decisione di esecuzione (UE) 2016/629 "che autorizza gli Stati membri ad adottare determinate deroghe, a norma della Direttiva (CE) n. 68 del 2008 relativa al trasporto interno di merci pericolose".

La decisione contiene le deroghe, in allegato, concernenti il trasporto di merci pericolose che gli Stati membri elencati sono autorizzati ad applicare nel loro territorio.

La decisione modifica l’Allegato I, capo I.3, l’Allegato II, capo II.3 e l’Allegato III, capo III.3 Direttiva (CE) n. 68 del 2008 che contengono elenchi di deroghe nazionali, le quali consentono di tenere conto di circostanze nazionali specifiche e che devono essere autorizzate e applicate senza discriminazione negli Stati membri.

In considerazione che alcuni Stati membri hanno richiesto nuove deroghe, per maggiore chiarezza è stato ritenuto opportuno sostituire le sezioni dei suddetti Allegati della Direttiva del 2008 conformemente a quanto previsto dall’Allegato della Decisione n. 629 del 2016, nonché al parere del Comitato per il trasporto delle merci pericolose istituito dalla Direttiva (CE) n. 68 del 2008.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it