SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

15-12-2016

Albo Gestori Ambientali, chiarimenti iscrizione Consorzi di bonifica

Con la Circolare n. 1201 del 12 dicembre 2016 il Comitato ha fornito "Chiarimenti in merito alla possibilità per i consorzi che svolgano attività imprenditoriale diretta di iscriversi nelle categorie 9 (bonifica di siti)  e 10 (bonifica di siti contenenti amianto) " a seguito della richiesta inoltrata da alcune Sezioni regionali.

In particolare, secondo le Sezioni regionali questi Consorzi potrebbero dimostrare il requisito di idoneità tecnica di cui all'art. 11, comma 1, lettera b) del DM 120/2014, mediante la disponibilità esclusiva delle previste attrezzature di proprietà dei consorziati.

A tal proposito il Comitato nazionale ritiene che i consorzi che svolgono attività imprenditoriale diretta possano iscriversi nelle categorie 9 e 10 dimostrando la disponibilità esclusiva delle attrezzature di proprietà dei consorziati: dette attrezzature sono cedute al consorzio con contratto di locazione ai sensi della delibera n. 2 del 28 luglio 2006.

I consorzi devono comunque dimostrare gli altri requisiti di idoneità tecnica e di capacità finanziaria e, con specifico riferimento alle richieste di iscrizione nella categoria 9, classe A, la dimostrazione del requisito della pregressa esecuzione di interventi di bonifica, come disposto dalla delibera n. 1 del 30 gennaio 2013, senza la quale non potrà essere perfezionata l'iscrizione nella classe A.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it