SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni                  Seguici su: Bottone da cliccare per seguirci su Twitter Bottone da cliccare per seguirci su Linkedin Bottone da cliccare per iscriverti alla Newsletter

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Sostanze pericolose

21-07-2016

CLP, modifiche all'allegato VI del Regolamento (CE) 1272/2008

Pubblicato sulla GUUE L 195/11 del 20 luglio 2016 il Regolamento (UE) 2016/1179 della Commissione del 19 luglio 2016 "recante modifica, ai fini dell'adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele" (c.d. Regolamento CLP).

Il Regolamento,  in vigore dal 9 agosto 2016, modifica alcune voci della tabella delle sostanze chimiche pericolose e sopprime la tabella 3.2 sulle etichettature armonizzate, che faceva riferimento alla abrogata direttiva 67/548/CEE.

 In particolare, il regolamento:

  • modifica alcune voci dell’Allegato VI recante “Classificazione ed etichettatura armonizzate di talune sostanze pericolose”, in quanto si è reso necessario introdurre, aggiornare o abrogare la classificazione e l’etichettatura armonizzate di determinate sostanze, in particolare per quanto riguarda il piombo e le sostanze contenenti rame;
  • sopprime la Tabella 3.2 dell’Allegato VI recante “Elenco della classificazione e dell’etichettatura armonizzate di sostanze pericolose dall’allegato I della direttiva 67/548/CEE”, in conseguenza dell’abrogazione di quest’ultima. La soppressione trova applicazione a partire dal 1 giugno 2017.

Il regolamento, come previsto dall’art. 2, si applica dal 1 marzo 2018, ma, in deroga, "le sostanze e le miscele possono essere classificate, etichettate ed imballate in conformità al regolamento (CE) n. 1272/2008, quale modificato dal presente regolamento, prima del 1 marzo 2018".


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it