SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Gas ad effetto serra

21-06-2016

Gas fluorurati, Regolamento UE disciplina dichiarazione di conformità

Pubblicato sulla GUUE L 146/1 il Regolamento di esecuzione (UE) 2016/879 della Commissione del 2 giugno 2016 "che stabilisce, ai sensi del regolamento (UE) n. 517/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, modalità dettagliate relative alla dichiarazione di conformità al momento dell'immissione sul mercato di apparecchiature di refrigerazione e di condizionamento d'aria e di pompe di calore caricate con idrofluorocarburi nonché alle relative verifiche da parte di un organismo di controllo indipendente".

Il citato articolo 14 del regolamento 517/2014/Ue sui gas fluorurati ad effetto serra prevede ai paragrafi 1 e 2 che dal 1° gennaio 2017 le apparecchiature di refrigerazione e di condizionamento d'aria e le pompe di calore caricate con idrofluorocarburi potranno essere immesse in commercio se gli HFC caricati sono stati considerati all'interno del sistema delle quote istituito dal regolamento stesso 517/2014/UE e solo previa redazione di un'apposita dichiarazione da parte del fabbricante e dell'importatore.

Il regolamento 2016/879 in commento, in vigore dal 23 giugno 2016 (ma applicabile successivamente), disciplina la documentazione da conservare, le modalità per la redazione delle dichiarazioni di conformità in questione e la verifica delle stesse:

  • dal 1° gennaio 2017 gli importatori e i fabbricanti di apparecchiature di refrigerazione e di condizionamento d'aria e di pompe di calore caricate con idrofluorocarburi dovranno conservare la documentazione prescritta, compresa la dichiarazione di conformità elaborata utilizzando il modello di cui all'allegato I,
  • le dichiarazioni di conformità, e la relativa documentazione, saranno verificate da un organismo di controllo indipendente a decorrere dal 1° gennaio 2018.

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it