SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

29-12-2016

Oli minerali usati, pubblicato lo schema di statuto-tipo per il Consorzio nazionale (COOU)

Sulla GU n. 300 del 24 dicembre 2016 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 7 dicembre 2016 recante Adozione dello schema di statuto-tipo per il Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati”.

Il provvedimento, in attuazione di quanto previsto dall'articolo 236 (Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati) del D.lgs. 152/2006 approva lo schema tipo dello statuto del Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati.

Il Consorzio ha personalità giuridica di diritto privato e non ha fine di lucro: secondo il comma 2 del citato articolo 236, entro 120 gg. dalla pubblicazione del Dm in GU, ossia fino al 24 aprile 2017, deve adeguare il proprio statuto al nuovo schema tipo.

Al Consorzio partecipano in forma paritetica:

a) le imprese che producono, importano o mettono in commercio oli base vergini;
b) le imprese che producono oli base mediante un processo di rigenerazione;
c) le imprese che effettuano il recupero e la raccolta degli oli usati;
d) le imprese che effettuano la sostituzione e la vendita degli oli lubrificanti.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it