SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

08-07-2016

RAEE, regolamento su ritiro gratuito apparecchiature di piccolissime dimensioni (uno contro zero)

Sulla GU n. 157 del 7-7-2016 è stato pubblicato il Decreto ministeriale 31 maggio 2016, n. 121 "Regolamento recante modalita' semplificate per lo svolgimento delle attivita' di ritiro gratuito da parte dei distributori di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di piccolissime dimensioni, nonche' requisiti tecnici per lo svolgimento del deposito preliminare alla raccolta presso i distributori e per il trasporto, ai sensi dell'articolo 11, commi 3 e 4, del decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49".

Il decreto, in vigore dal 22 luglio 2016, in attuazione del D.lgs. 49/2014 disciplina appunto le modalita' semplificate per il ritiro gratuito, da parte dei distributori, dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di piccolissime dimensioni, provenienti dai nuclei domestici (sono esclusi quindi i RAEE professionali) e conferiti dagli utilizzatori finali, senza obbligo di acquisto di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) di tipo equivalente (criterio di ritiro dell'uno contro zero).

In particolare, il provvedimento definisce:

  1. le procedure per il conferimento dei RAEE di piccolissime dimensioni (come definiti all'articolo 4, comma 1, lettera f), del decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49) da parte degli utilizzatori finali;
  2. i requisiti tecnici per allestire il luogo di ritiro all'interno dei locali del punto vendita del distributore o in prossimita' immediata di essi;
  3. i requisiti tecnici e le modalita' per lo svolgimento del deposito preliminare alla raccolta dei RAEE ritirati;
  4. requisiti tecnici per il trasporto dei RAEE di piccolissime dimensioni dal deposito preliminare alla raccolta fino ad un centro di raccolta oppure ad un impianto di trattamento.

Sono obbligati al ritiro secondo il criterio dell'uno contro zero i distributori con superficie di vendita di AEE al dettaglio di almeno 400 mq, mentre è facoltativo per i distributori con superficie di vendita inferiore e i distributori che effettuano vendite a distanza.

Il decreto è composto anche da due allegati:

  • Allegato 1, che reca il modulo di annotazione dei RAEE di piccolissime dimensioni trasportati dal luogo di ritiro al deposito preliminare,
  • Allegato 2, che riporta il documento semplificato di trasporto dei RAEE di piccolissime dimensioni ritirati dal distributore con modalità “uno contro zero”.

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it