SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

31-08-2016

Rifiuti di beni in polietilene, approvato lo schema tipo dello statuto

Sulla GU n. 190 del 16-8-2016 è stato pubblicato il Decreto 29 luglio 2016 recante "Approvazione dello schema tipo dello Statuto del Consorzio nazionale per il riciclaggio di rifiuti di beni in polietilene".

 Il Consorzio, costituito ai sensi dell’art. 234 del D.lgs. 152/2006, "ha personalità giuridica di diritto privato ed opera senza scopo di lucro su tutto il territorio nazionale, al fine di razionalizzare, organizzare e gestire la raccolta e il trattamento dei rifiuti di beni in polietilene destinati allo smaltimento, nel rispetto degli obiettivi di riciclaggio definiti ogni due anni dal Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare di concerto con il Ministro dello sviluppo economico".

Lo schema tipo dello statuto è suddiviso in cinque titoli: il Consorzio e la sua attività (Titolo I), i consorziati (Titolo II), fondo consortile, fondi di riserva, mezzi finanziari, esercizio di bilancio (Titolo III) gli organi (Titolo IV), disposizioni generali, finanziarie transitorie e finali (Titolo V).


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it