SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

10-02-2016

Rifiuti, disponibile il programma per compilare il MUD 2016

 Ecocerved oggi sul proprio sito ha comunicato la disponibilità del programma per la compilazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale 2016, con riferimento alle Comunicazioni di Rifiuti, Veicoli Fuori Uso (VFU), Imballaggi, Gestori di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE).

La trasmissione telematica delle suddette comunicazioni, obbligatoria come previsto dalla normativa vigente, sarà presto attiva sul sito web www.mudtelematico.it.

Ecocerved ricorda che l'unica eccezione all'obbligo di invio telematico del MUD riguarda i soggetti che producono nella propria unità locale non più di 7 rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali. Tali produttori di rifiuti potranno infatti presentare il MUD in forma cartacea tramite la Comunicazione Rifiuti Speciali Semplificata, per cui lo stesso Ecocerved ha sviluppato un'applicazione che consente la compilazione in maniera guidata e assistita, disponibile all'indirizzo mudsemplificato.ecocerved.it.

Inoltre:

  • i Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE), i produttori di AEE e i sistemi collettivi di finanziamento devono compilare la Comunicazione esclusivamente via telematica tramite il sito www.registroaee.it;
  • per la Comunicazione Rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione, bisogna compilare la dichiarazione esclusivamente via telematica tramite il sito www.mudcomuni.it.

Fonte: Ecocerved

29-12-2015 MUD, Modello unico di dichiarazione ambientale per il 2016

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it