SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Sostanze pericolose

09-05-2017

CLP, modificato allegato VI regolamento Ue

Pubblicato sulla GUUE del 5 maggio 2017 il Regolamento (UE) 2017/776 del 4 maggio 2017, "recante modifica, ai fini dell'adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del regolamento (CE) 1272/2008 relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele".

Il regolamento, come risulta nei considerando, si è reso necessario per introdurre, aggiornare o abrogare la classificazione e l'etichettatura armonizzate di determinate sostanze, sulla base delle informazioni raccolte dall'Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA), nonché in considerazione che la direttiva 67/548/CEE e la direttiva 1999/45/CE sono state abrogate.

Pertanto, il nuovo regolamento:

  •  per motivi di coerenza, elimina i riferimenti alle direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE
  •  modifica la tabella 3.1 (che diventa tabella 3) recante l'elenco della classificazione e dell'etichettatura armonizzate di sostanze pericolose

Il nuovo regolamento entra in vigore il 25 maggio 2017.

In deroga, le sostanze e le miscele possono essere classificate, etichettate ed imballate conformemente all’attuale regolamento (CE) 1272/2008 fino al 1° dicembre 2018. Rimane comunque la facoltà dei fornitori di conformarsi alle nuove regola prima del termine.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it