SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

08-07-2013

Pneumatici fuori uso (PFU), approvato il decreto sui contributi 2013

Il sito del Ministero dell'ambiente riporta che in data 5 luglio 2013 è stato pubblicato il Decreto Direttoriale 3 luglio 2013 di approvazione del contributo per la gestione degli pneumatici fuori uso derivanti da demolizione dei veicoli a fine vita per l’anno 2013.

Il contributo, come previsto dall'art. 7 c. 10 del D.M. 82/2011 (Regolamento per la gestione dei pneumatici fuori uso), deve garantire la copertura dei costi di raccolta e di gestione degli PFU ritirati, nonché delle spese di gestione e di amministrazione del Comitato e del fondo previsti dal citato D.M. 82/2011.

Rispetto al contributo dovuto nel 2012 (determinato con decreto 26 aprile 2012), nel 2013 si evidenzia un incremento per alcune categorie e una riduzione per altre: in particolare è aumentato quello dovuto per i pneumatici di ciclomotori e motoveicoli (categoria A1) e degli autoveicoli (categoria B1), che passano rispettivamente da 1,30 euro a 1,53 euro a pneumatico e da 5,25 a 5,40 euro, mentre è diminuito quello previsto per gli autocarri (categoria C1 da 27 a 26,97 euro, categoria C2 da 49,85 a 48,79 euro).

Il Decreto 3 luglio 2013 diventa efficace il quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione sul sito web del Ministero dell'ambiente, ossia il 20 luglio 2013.


10-06-2011 Rifiuti - Emanato decreto gestione pneumatici fuori uso

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it