Criteri ambientali minimi arredi per interni

Adottati con decreto 23 giugno 2022 i “Criteri ambientali minimi per l’affidamento del servizio di fornitura, noleggio ed estensione della vita utile di arredi per interni”.

In particolare, il decreto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 34 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, adotta i criteri ambientali minimi (CAM) per:

a) l’affidamento della fornitura di arredi per interni;
b) l’affidamento del servizio noleggio di arredi per interni;
c) per l’affidamento del servizio di estensione della vita utile di arredi per interni.

I nuovi Criteri entreranno in vigore dopo 120 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, ossia il 6 dicembre 2022.

Per l’affidamento del servizio, si segnala che tra i criteri premianti è presente il possesso di registrazione EMAS o certificazione ISO 14001.


Decreto Ministeriale 23 giugno 2022
Criteri ambientali minimi per l’affidamento del servizio di fornitura, noleggio ed estensione della vita utile di arredi per interni.

Condividi su:
Torna su