Giorgio Ferrari

Cassazione penale, rilevanza buona fede in tema di rifiuti

La Corte di Cassazione, con la Sentenza 33102/2022, si è pronunciata in tema di rifiuti sulla rilevanza della buona fede quale causa di esclusione della responsabilità penale affermando che il trasgressore deve dimostrare di aver compiuto tutto quanto poteva per osservare la disposizione violata. In tema di rifiuti, chi opera nel settore è gravato dell’obbligo …

Cassazione penale, rilevanza buona fede in tema di rifiuti Leggi tutto »

Condividi su:

Anac, stazioni appaltanti e verifica conformità CAM

Spetta alla stazione appaltante, in fase di esecuzione, verificare in capo all’aggiudicatario la rispondenza dei criteri minimi ambientali (CAM) dei prodotti offerti secondo quanto indicato nel D.M. 17 ottobre 2019. E’ quanto ha precisato l’Anac nella delibera 435/2022 in merito ad istanza di parere precontenzioso, per la soluzione delle controversie ex articolo 211, comma 1, …

Anac, stazioni appaltanti e verifica conformità CAM Leggi tutto »

Condividi su:

RENTRI, trasmesso schema di regolamento alla Ue

Il 29 settembre è stato trasmesso alla Commissione europea lo schema di regolamento sulla disciplina del sistema di tracciabilità dei rifiuti e del registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti (Rentri), redatto ai sensi del comma 1 dell’articolo 188 bis del Dlgs 152/2006. Ai sensi del comma 1 dell’articolo 13 del decreto, dalla data …

RENTRI, trasmesso schema di regolamento alla Ue Leggi tutto »

Condividi su:

Bando ISI 2021, pubblicata la tabella temporale

L’Inail ha pubblicato il 3 ottobre 2022 nella pagina informativa dedicata il file “Tabella temporale” (dal 27 ottobre 2022) per accedere allo sportello informatico e iniziare la procedura di registrazione. In particolare: dal 27 ottobre, fino al 14 novembre 2022, le imprese che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista, salvato definitivamente …

Bando ISI 2021, pubblicata la tabella temporale Leggi tutto »

Condividi su:

Cassazione penale, esposizione a radiazioni ionizzanti

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36820/2022, si è pronunciata in merito alla fattispecie di reato di mancata ottemperanza agli obblighi di giustificazione in caso di esposizione a radiazioni ionizzanti affermando la continuità normativa tra il d.lgs. n. 187/2000 (abrogato) e la nuova fattispecie penale prevista dal d.lgs. n. 101/2020. Sussiste continuità normativa …

Cassazione penale, esposizione a radiazioni ionizzanti Leggi tutto »

Condividi su:

Emilia-Romagna, riduzione costo bollino blu

La regione Emilia-Romagna comunica che, a partire dal 1° ottobre e fino alla fine del 2026, sarà prevista una riduzione del 75% del costo unitario del Bollino Calore Pulito per gli impianti termici. La riduzione è stata stabilita dalla Giunta regionale, approvando la temporanea riparametrazione, che scatterà dal 1° ottobre prossimo per rimanere in vigore …

Emilia-Romagna, riduzione costo bollino blu Leggi tutto »

Condividi su:

MiTE, Portale nazionale sulla prestazione energetica degli edifici

Sulla GU è stato pubblicato il Comunicato del Ministero della Transizione Ecologica recante la “Modalita’ di funzionamento del Portale nazionale sulla prestazione energetica degli edifici”. In particolare, il comunicato rende noto che con il decreto del Ministro della transizione ecologica n. 304 del 4 agosto 2022 sono state disciplinate le modalità per il funzionamento del …

MiTE, Portale nazionale sulla prestazione energetica degli edifici Leggi tutto »

Condividi su:

Emilia-Romagna, modifiche terza direttiva inquinamento luminoso

La regione Emilia Romagna, con delibera della Giunta n. 1514 del 12 settembre 2022, ha modificato la terza direttiva in materia di riduzione dell’inquinamento luminoso e risparmio energetico. La Dgr 1514/2022, che modifica la dgr 1732/2015 (Terza direttiva), è stata dettata dall’attuale situazione di crisi energetica mondiale, che rende ancor più urgente la transizione energetica …

Emilia-Romagna, modifiche terza direttiva inquinamento luminoso Leggi tutto »

Condividi su:

Trasporto merci pericolose, modifiche Ue Adr/Adn

Il Consiglio Ue, con decisione del 26 settembre 2022, n. 1663, si è espresso sulle modifiche degli allegati dell’ADR e alle modifiche del regolamento allegato all’ADN. In particolare, la posizione riguarda le modifiche degli allegati dell’accordo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada (Adr) e del regolamento allegato all’accordo europeo relativo al trasporto …

Trasporto merci pericolose, modifiche Ue Adr/Adn Leggi tutto »

Condividi su:

Cassazione penale, DVR rischi specifici

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36538/2022, si è pronunciata sul documento di valutazione dei rischi (DVR) affermando che il datore di lavoro deve considerare tutti i rischi ipotetici per la salute e sicurezza delle lavoratrici. L’art. 11, comma 1 del d.lgs. 151 del 2001 – decreto espressamente richiamato dall’art. 28, comma 1, …

Cassazione penale, DVR rischi specifici Leggi tutto »

Condividi su:
Torna su