MiTE, Avviso Comuni Sostenibilità ed Efficienza energetica

Il Direttore Generale Incentivi Energia del MiTE ha adottato l’Avviso pubblico C.S.E. 2022 – Comuni per la Sostenibilità e l’Efficienza energetica di finanziamento di interventi, anche con fonti rinnovabili, per la riduzione dei consumi energetici negli edifici e strutture pubbliche o ad uso pubblico con risorse del programma Europeo REACT EU.

L’Avviso è finalizzato ad avviare una procedura ad evidenza pubblica per il finanziamento di iniziative riguardanti la realizzazione di interventi di efficienza energetica anche tramite interventi per la produzione di energia rinnovabile negli edifici delle Amministrazioni comunali dell’intero territorio nazionale attraverso l’acquisto e l’approvvigionamento di beni e servizi tramite il Mercato della Pubblica Amministrazione (MePA). 

Si tratta del Programma Operativo Nazionale PON Impresa e Competitività 2014 – 2020 – Asse VI “Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia”,  obiettivo specifico RA 4.1 “Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili” finanziato con le risorse del programma Europeo REACT EU.

La dotazione finanziaria è di 320 milioni di euro, di cui 160 milioni riservati alle regioni del Mezzogiorno ed è del tipo “a sportello”.   

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto fino al 100% dei costi ammissibili. L’ammontare delle agevolazioni concedibili per ciascuna istanza non può essere inferiore a 40.000 euro IVA esclusa, e non può eccedere la soglia di rilevanza comunitaria euro 215.000 euro IVA esclusa. Il numero massimo delle istanze di contributo che ciascun soggetto istante può presentare è di cinque. 

Le procedure di acquisizione dei prodotti saranno attivabili sul MePA a decorrere dall’8 novembre 2022. Le istanze di concessione di contributo potranno essere presentate esclusivamente per via telematica utilizzando la piattaforma informatica “CSE 2022” che sarà attiva dal 23 novembre 2022. Lo sportello sarà aperto a decorrere dal 30 novembre 2022, sino ad esaurimento della dotazione finanziaria e comunque non oltre il 28 febbraio 2023.  


Sito internet: Ministero della Transizione Ecologica

Avviso pubblico C.S.E. 2022

Condividi su:
Torna su