Acque, nuovo elenco Ue sostanze da monitorare

La Commissione Europea , con decisione di esecuzione 2022/1307 del 22 luglio 2022, ha approvato il nuovo elenco delle sostanze da monitorare a livello dell’Unione nel settore della politica delle acque.

A tal riguardo, tale elenco è previsto dalla direttiva 2008/105/CE, relativa a standard di qualità ambientale nel settore della politica delle acque, che prevede appunto la costituzione di un elenco di controllo delle sostanze per le quali è necessario raccogliere dati di monitoraggio a livello di Unione allo scopo di facilitare i futuri esercizi di definizione delle priorità d’intervento.

Le sostanze nell’elenco di controllo sono selezionate tra quelle che, stando alle informazioni disponibili, potrebbero presentare un rischio significativo a livello di Unione per l’ambiente acquatico o proveniente dall’ambiente acquatico, ma per le quali l’insufficienza dei dati di monitoraggio non consente di giungere a una conclusione circa i rischi reali che esse presentano.

Per effetto, la direttiva in parola:

  • istituisce un elenco di controllo delle sostanze da sottoporre a monitoraggio a livello dell’Unione di cui all’articolo 8-ter, direttiva 2008/105/Ce;
  • abroga la decisione di esecuzione (Ue) 2020/1161.

Decisione Unione Europea 22 luglio 2022, n. 1307
Decisione di esecuzione (UE) 2022/1307 della Commissione, del 22 luglio 2022, che istituisce un elenco di controllo delle sostanze da sottoporre a monitoraggio a livello dell’Unione nel settore della politica delle acque in attuazione della direttiva 2008/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio

Condividi su:
Torna su