Agenzia Entrate, Bonus impianti compostaggio

L’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello di comunicazione per potere usufruire del Bonus impianti di compostaggio, ossia il credito d’imposta per l’installazione e messa in funzione degli impianti di compostaggio presso i centri agroalimentari presenti in Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

In particolare, il provvedimento del 14 marzo 2022 definisce le modalità operative e approva il modello di comunicazione, con le relative istruzioni, per la fruizione del Bonus, che è pari al 70% delle spese documentate rimaste a carico del contribuente e sostenute entro il 31 dicembre 2022.

Le comunicazioni, con le spese effettuate, dovranno essere inviate nel 2023 con l’apposito modello tramite i canali telematici delle Entrate nei termini stabiliti da un emanando provvedimento, con il quale saranno anche approvate le specifiche tecniche per la trasmissione dei dati.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione e va indicato nel quadro RU della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in corso alla data di riconoscimento del credito.


Per approfondimenti:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/-/provvedimento-del-14-marzo-2022

Condividi su:
Torna su