DL Milleproroghe, proroghe imballaggi e rottami metallici

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2021 il Decreto Legge n. 228 del 30 dicembre 2021, cosiddetto DL “Milleproroghe”, che dispone le proroghe anche in materia di etichettatura ambientale e controlli radiometrici su rottami metallici.

Imballaggi

Il provvedimento prevede, all’art. 11, la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 30 giugno 2022, nonché la possibilità per gli operatori del settore di commercializzare i prodotti privi dei nuovi requisiti di etichettatura ambientale già immessi in commercio o già provvisti di etichetta al 1° luglio 2022, fino a esaurimento scorte.

La disposizione prevede inoltre l’emanazione, entro 30 giorni dall’entrata in vigore dell’obbligo di etichettatura degli imballaggi, di un decreto di natura non regolamentare a firma del Ministro della Transizione Ecologica  per l’adozione di linee guida tecniche per la corretta etichettatura degli imballaggi.

Controlli radiometrici

Il decreto modifica il comma 4 dell’articolo 72 del D.lgs. 101/2020 prorogando di ulteriori 60 giorni, ossia al 1° marzo 2021, l’applicazione delle nuove norme previste dal D.lgs. 101/2020 in materia di sorveglianza radiometrica su rottami o altri materiali metallici di risulta.


DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2021, n. 228 
Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. (GU Serie Generale n.309 del 30-12-2021)

Condividi su:
Torna su