Anno: 2022

Cybersecurity, Consiglio UE adotta nuova Direttiva NIS 2

Per rafforzare la cibersicurezza e la resilienza in tutta l’Unione il Consiglio UE ha adottato una nuova normativa la Direttiva NIS 2 per un livello comune elevato di sicurezza informatica nell’Unione, al fine di migliorare ulteriormente la resilienza e le capacità di risposta agli incidenti del settore pubblico e privato e dell’UE nel suo complesso …

Cybersecurity, Consiglio UE adotta nuova Direttiva NIS 2 Leggi tutto »

Condividi su:

PAC approvato piano strategico Italia

La Commissione UE ha approvato il 2 dicembre 2022 il piano strategico della Politica agricola comune – PAC 2023-2027 dell’Italia, del valore di 26,61 miliardi di euro da destinare ad obiettivi ambientali e climatici, ai regimi ecologici e ai giovani agricoltori per una transizione sostenibile, resiliente e moderna del settore agricolo. L’Italia è uno dei maggiori …

PAC approvato piano strategico Italia Leggi tutto »

Condividi su:

Pubblicata specifica tecnica UNI/TS 11820 misurazione circolarità

Pubblicata la specifica tecnica UNI/TS 11820 il primo standard nazionale che fornisce un metodo per la misurazione della circolarità di un’organizzazione, rilevante per l’economia circolare come modello economico che ha un ruolo chiave per la piena attuazione della transizione ecologica, con la Strategia Nazionale per l’Economia Circolare (SNEC) e il raggiungimento degli obiettivi del Piano …

Pubblicata specifica tecnica UNI/TS 11820 misurazione circolarità Leggi tutto »

Condividi su:

Calabria, Osservatorio contro le discriminazioni nei luoghi di lavoro

La regione Calabria, con legge n. 41 del 28 novembre 2022, istituisce e disciplina l’attività dell’Osservatorio regionale contro le discriminazioni nei luoghi di lavoro, con funzioni consultive e di monitoraggio delle attività in materia di salute e sicurezza sul lavoro, delle discriminazioni e delle situazioni di mobbing segnalate. La legge 41/2022, in vigore dal 2 …

Calabria, Osservatorio contro le discriminazioni nei luoghi di lavoro Leggi tutto »

Condividi su:

MASE, rifiuti da esumazione e estumulazione

Il MASE, in risposta ad interpello, fornisce chiarimenti in merito al trasporto di rifiuti di esumazione ed estumulazione effettuato dal gestore dei servizi cimiteriali e conferibilità degli stessi al centro comunale di raccolta. In particolare, si chiede al Ministero chiarimenti n merito ai rifiuti da esumazione e estumulazione sulla: Il Ministero, dopo avere rammentato che …

MASE, rifiuti da esumazione e estumulazione Leggi tutto »

Condividi su:

MASE, chiarimenti su attività di depurazione e Aia

Il MASE, in risposta ad interpello, fornisce chiarimenti in merito ad attività di depurazione di reflui collettati tramite due distinte reti fognarie ad un impianto di trattamento con una delle due reti fognarie che, oltre a convogliare reflui urbani, colletta anche reflui industriali. In particolare, il MASE risponde ad una istanza di interpello n. 147204 …

MASE, chiarimenti su attività di depurazione e Aia Leggi tutto »

Condividi su:

Umbria, autorizzazioni a carattere generale emissioni

La regione Umbria, con quattro provvedimenti dirigenziali, ha adottato le autorizzazioni a carattere generale per gli impianti in deroga, ex art. 272 c. 2 dlgs 152/2006, relativamente alle emissioni in atmosfera di impianti/attività di verniciatura di oggetti vari in metallo o vetro, allevamenti effettuati in ambienti confinati, produzione di sapone e detergenti sintetici, utilizzazione di …

Umbria, autorizzazioni a carattere generale emissioni Leggi tutto »

Condividi su:

Trento, utilizzazione agronomica effluenti di allevamento

La Provincia Autonoma Trento, con delibera della Giunta n. 2017 dell’11 novembre 2002, ha approvato disposizioni, criteri e norme tecniche per l’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e del digestato. La delibera 2017/2022, ai sensi dell’articolo 19 bis del Testo unico provinciale sulla tutela dell’ambiente dagli inquinamenti, dispone le norme di recepimento provinciale e detta …

Trento, utilizzazione agronomica effluenti di allevamento Leggi tutto »

Condividi su:

Trento, Linee guida piano di utilizzazione agronomica (PUA)

La Provincia Autonoma Trento, con delibera della Giunta n. 2042 dell’11 novembre 2022, ha approvato le “Linee guida per la redazione del piano di utilizzazione agronomica (PUA)”. Il PUA (Piano di Utilizzazione Agronomica) è finalizzato a garantire una corretta utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e del digestato, nonché un accurato bilanciamento degli elementi fertilizzanti. …

Trento, Linee guida piano di utilizzazione agronomica (PUA) Leggi tutto »

Condividi su:

Automotive, Contratti sviluppo e Accordi innovazione

Riaprono gli sportelli per gli incentivi al settore automotive previsti 520 milioni per rilanciare la filiera, le cui imprese potranno infatti richiedere le agevolazioni a valere sui Contratti di sviluppo, su diversi temi tra cui la riduzione delle emissioni, e sugli Accordi per l’innovazione. In particolare, sono oltre 320 milioni di euro le risorse a …

Automotive, Contratti sviluppo e Accordi innovazione Leggi tutto »

Condividi su:
Torna su