Rottami ferrosi, controlli su esportazioni extra Ue

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, con circolare n. 23 del 23 novembre 2022, fornisce precisazione sui controlli effettuati dalle autorità competenti sulle esportazioni di rottami ferrosi al di fuori dell’Unione Europea, ex Dl 21/2022.

La circolare, in particolare, precisa che:

  • le autorità competenti effettueranno i controlli sull’avvenuta notifica e la completezza della stessa;
  • ai fini dell’accertamento della violazione, si procederà anche ad un esame della completezza della notifica, tenendo conto, per quel che concerne il peso, di un margine di tolleranza del 5 % in eccesso tra quanto notificato e quanto effettivamente rilevato dall’ufficio doganale al momento dell’esportazione

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina del Ministero:

Circolare 23 novembre 2022 – Margine di tolleranza per le esportazioni di rottami ferrosi al di fuori dell’Unione europea (mise.gov.it)


Condividi su:
Torna su