Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo


AREE TEMATICHE

Selezione della principale normativa Nazionale/Comunitaria in materia ambientale

 

Acque > Acque pubbliche

Decreto ministeriale 24 febbraio 2015, n. 39
Regolamento recante i criteri per la definizione del costo ambientale e del costo della risorsa per i vari settori d'impiego dell'acqua
Il regolamento, in vigore dal 23 aprile 2015 e composto da 2 articoli e 2 allegati, stabilisce i criteri tecnici e metodologici per determinare i costi ambientali e della risorsa tenendo conto dei diversi utilizzi dell’acqua...>>

Decreto del Presidente della Repubblica 15 febbraio 2006
Norme di attuazione del Piano generale di utilizzazione delle acque pubbliche.

Decreto Ministeriale 28 luglio 2004
Linee guida per la predisposizione del bilancio idrico di bacino, comprensive dei criteri per il censimento delle utilizzazioni in atto e per la definizione del minimo deflusso vitale, di cui all'articolo 22, comma 4, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152.

Decreto Ministeriale 30 giugno 2004
Criteri per la redazione del progetto di gestione degli invasi, ai sensi dell'articolo 40, comma 2, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, e successive modifiche ed integrazioni, nel rispetto degli obiettivi di qualità fissati dal medesimo decreto legislativo.

Decreto Ministeriale 19 agosto 2003
Modalità di trasmissione delle informazioni sullo stato di qualità dei corpi idrici e sulla classificazione delle acque.

Decreto Ministeriale 18 settembre 2002
Modalità di informazione sullo stato di qualità delle acque, ai sensi dell'art. 3, comma 7, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152.

Decreto del Presidente della Repubblica 18 febbraio 1999, n. 238
Regolamento recante norme per l'attuazione di talune disposizioni della legge 5 gennaio 1994, n. 36, in materia di risorse idriche.

Decreto Ministeriale 25 febbraio 1997, n. 90
Regolamento recante modalità di applicazione dell'articolo 18, comma 5, della legge 5 gennaio 1994, n. 36, in materia di risorse idriche.

Decreto Ministeriale 8 gennaio 1997, n. 99
Regolamento sui criteri e sul metodo in base ai quali valutare le perdite degli acquedotti e delle fognature.

Decreto del Presidente Consiglio dei Ministri 4 marzo 1996
Disposizioni in materia di risorse idriche.

Legge 5 gennaio 1994, n. 36 (abrogata, ad eccezione dell'art. 22, comma 6, dall'art. 175, comma 1, lett. u), dal D.L.vo 3 aprile 2006, n. 152).
Disposizioni in materia di risorse idriche.
Art. 22 c. 6. All'onere derivante dalla costituzione e dal funzionamento del Comitato e dell'Osservatorio, pari a lire 700 milioni per il 1993 e a lire 1.750 milioni annue a decorrere dal 1994, si provvede mediante riduzione dello stanziamento iscritto al capitolo 1124 dello stato di previsione del Ministero dei lavori pubblici per l'anno 1993 e corrispondenti capitoli per gli esercizi successivi.

Regio decreto 11 dicembre 1933, n. 1775 Scheda
Testo Unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici

 
Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it