Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambienteconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



AREE TEMATICHE

Selezione della principale normativa nazionale/comunitaria e regionale in materia ambientale

La consultazione è gratuita per i documenti disponibili nella modalità on-line, per i documenti contrassegnati con e per gli altri documenti della banca dati "Aree tematiche" è previsto un servizio a richiesta.

 

Aria > Impianti termici
Nota:
Gli impianti termici sono disciplinati dal D.Lgs. 3 aprile 2006 (Testo Unico Ambientale)
Decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993, n. 412
Regolamento recante norme per la progettazione, l'installazione, l'esercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in attuazione dell'art. 4, comma 4, della legge 9 gennaio 1991, n. 10.
Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1970, n. 1391 (Il decreto è stato abrogato dal TUA, vedi disposizioni transitorie)
Regolamento per l'esecuzione della L. 13 luglio 1966, n. 615, recante provvedimenti contro l'inquinamento atmosferico, limitatamente al settore degli impianti termici
Decreto Ministeriale 12 agosto 1968
Disciplina dei corsi per il conseguimento del patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici.
Legge 13 luglio 1966, n. 615 (La legge è stata abrogata dal TUA, vedi disposizioni transitorie)
Provvedimenti contro l'inquinamento atmosferico.
Questo provvedimento è stato abrogato dall'art. 289 del D.L.vo 3 aprile 2006, n. 152. Si veda, altresì, l'art. 290, comma 3, del medesimo D.L.vo n. 152/2006, che così dispone: «3. La L. 13 luglio 1966, n. 615, il D.P.R. 22 dicembre 1970, n. 1391 e il titolo II del D.P.C.M. 8 marzo 2002 continuano ad applicarsi agli impianti termici civili di cui all'art. 281, comma 3, fino alla data in cui è effettuato l'adeguamento disposto dalle autorizzazioni rilasciate ai sensi dell'art. 281, comma 2».