Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambienteconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza progetti
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line,  servizio di aggiornamento normativo



AREE TEMATICHE

Selezione della principale normativa nazionale/comunitaria e regionale in materia ambientale

 

Rifiuti > Tarsu - Tia - Tari

Decreto Ministeriale 20 aprile 2017
Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall'utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso a copertura integrale dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati.
26-05-2017 Rifiuti urbani, in Gazzetta i criteri sulla tariffa puntuale

Decreto legge 6 marzo 2014, n. 16
Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità dei servizi svolti nelle istituzioni scolastiche
13-03-2014 TARI, nuove disposizioni sulla tariffa rifiuti nel decreto Enti locali

Ministero dell'Ambiente - Circolare n. 1 del 13 febbraio 2014
Regime tariffario per rifiuti assimilati che il produttore dimostri di aver avviato al recupero
17-02-2014 Rifiuti assimilati agli urbani, chiarimenti Ministero ambiente sul regime tariffario comunale

Dipartimento delle Finanze - Direttore generale delle Finanze - Circolare 11 novembre 2010, n. 3
Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU), tariffa di igiene ambientale di cui all’art. 49 del D. Lgs. 5 febbraio 1997, n. 22 e tariffa integrata ambientale di cui all’art. 238 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152. Chiarimenti in merito alle problematiche sulla vigenza delle normative relative alle diverse tipologie di prelievo.
Il Dipartimento delle Finanze con la Circolare n. 3/DF dell’11 novembre 2010 ha affermato che la Tariffa di igiene ambientale (Tia) prevista dall’art. 49 del D.Lgs. n. 22/1997 (c.d. decreto Ronchi) deve essere assoggettata all’Iva in quanto non è un tributo...>>

Agenzia delle Entrate - provvedimento del Direttore 5 maggio 2009
Comunicazione, per via telematica, all’Agenzia delle Entrate, dei dati acquisiti nell’attività di gestione da parte dei soggetti che gestiscono, anche in concessione, il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani. Modifiche al provvedimento del 14 dicembre 2007, pubblicato nella G. U. del 28 dicembre 2007 n. 300.
Con provvedimento del 5 maggio 2009 del direttore dell'agenzia delle Entrate, è stata disposta la proroga al 31 ottobre 2009 del termine (in precedenza fissato al 30 aprile) per l'invio telematico, a carico dei gestori del servizio di smaltimento rifiuti, dei dati degli utenti relativi agli anni solari 2007 e 2008...>>

 

 
Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it