Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

        
            
                

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale
                

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità
                

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto
                

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo
        
    


Archivio giurisprudenza 2018

27-12-2018 Cassazione penale, nozione di acque reflue industriali: La corte di Cassazione, con la Sentenza n. 51006 del 9 novembre 2018, si è pronunciata sulla nozione di acque reflue industriali ribadendo che rientrano tutti i tipi di acque derivanti dallo svolgimento di attività produttive...>> 

07-12-2018 Cassazione penale, inosservanza prescrizioni AIA: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 51480 del 14 novembre 2018, si è pronunciata sulle fattispecie di reato relative all'inosservanza delle prescrizioni dell'AIA o di quelle imposte dall'Autorità competente riguardanti i valori limite di emissione e scarichi recapitanti nelle aree di salvaguardia delle risorse idriche destinate al consumo umano, ex articolo 29-quattuordecies comma terzo, lettere a e c, d.lgs. 152/2006...>> 

29-11-2018 Cassazione penale, acque meteoriche e di dilavamento dei piazzali: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 49693 del 30 ottobre 2018, si è pronunciata sulla fattispecie delle acque meteoriche da dilavamento ribadendo che se contaminate sono reflui industriali...>> 

27-11-2018 Cassazione penale, Inquinamento ambientale e contaminazione del sito: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 50018 del 6 novembre 2018, si è pronunciata sulla sussistenza del reato di inquinamento ambientale, previsto dall'art. 452 bis cod. pen., affermando che non si debba necessariamente accertare che ci si trovi di fronte ad un sito contaminato...>> 

21-11-2018 Cassazione penale, definizione di gestione rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 50143 del 7 novembre 208, si è pronunciata sulla nozione di gestione rifiuti, ai sensi dell'art. 183, comma 1, lett. n) d.lgs. 152/06 (Testo Unico Ambientale)...>> 

16-11-2018 Cassazione penale, raggruppamento e abbruciamento in piccoli cumuli dei materiali vegetali: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 48397 del 24 ottobre 2018, si è pronunciata sulla fattispecie relativa al raggruppamento e abbruciamento in piccoli cumuli dei materiali vegetali affermando che non costituisce reato se effettuata in pieno rispetto della deroga, di cui all'art. 182, comma 6-bis del D.lgs. 152/2006...>> 

22/10/2018 Cassazione penale, disposizione transitoria art. 281, comma 3, d.lgs. 152/2006: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 40243 del 10 settembre 2018, si è pronunciata sulla disposizione transitoria di cui all’art. 281, comma 3, d.lgs. 152 del 2006 riguardante gli stabilimenti esistenti...>> 

18-10-2018 Cassazione penale, Sanse ed acque di vegetazione delle olive: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 41674 del 26 settembre 2018, si è pronunciata in merito al conferimento di sanse ed acque di vegetazione delle olive all'interno di un invaso artificiale al fine di consentirne la successiva evaporazione affermando che tale condotta costituisce un operazione di smaltimento...>> 

11-10-2018 Cassazione penale, qualificazione di una sostanza o un oggetto quale rifiuto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 40687 del 13 settembre 2018, si è pronunciata sulla qualificazione di una sostanza o un oggetto quale rifiuto affermando che consegue a dati obiettivi, con conseguente esclusione della rilevanza di valutazioni soggettive...>> 

10-10-2018 Cassazione penale, Attività o mestieri rumorosi: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 39261 del 30 agosto 2018, si è pronunciata sull'ambito di operatività dell'art. 659 cod. pen., con riferimento ad attività o mestieri rumorosi...>> 

14-09-2018 Cassazione penale, obbligo rimozione rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 39430 del 3 settembre 2018, si è pronunciata sui soggetti obbligati alla rimozione dei rifiuti...>> 

11-09-2018 Cassazione penale, disciplina autorizzazione integrata ambientale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 38753 del 21 agosto 2018, si è pronunciata sulla disciplina dell'autorizzazione integrata ambientale...>> 

07-09-2018 Cassazione penale, Trasporto rifiuti e accertamento della condotta non occasionale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 38859 del 23 agosto 2018, si è pronunciata sulla non occasionalità del trasporto rifiuti, che può desumersi anche dall'usura del “cassone” del mezzo...>> 

30-07-2018 Cassazione penale, discarica abusiva da parte di terzi e responsabilità proprietario dell’area: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 30905 del 9 luglio 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di responsabilità del proprietario dell'area nel caso di discarica abusiva commessa da terzi...>> 

24-07-2018 Cassazione penale, ecopiazzole e autorizzazione regionale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 31403 del 10/07/2018, si è pronunciata sui centri comunali di raccolta differenziata dei rifiuti urbani o "ecopiazzole" confermando la necessità dell'autorizzazione regionale se non soddisfano i requisiti della disciplina di riferimento dei centri di raccolta comunali (intercomunali), ex dm 13.5.2009...>> 

19-07-2018 Cassazione penale, trasporto illecito rifiuti e occasionalità della condotta: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 31396 del 10 luglio 2018, si è pronunciata sull'accertamento della condotta non occasionale di trasporto illecito di rifiuti, ai fini della configurabilità del reato previsto dall'art. 256 del d.lgs. 3 aprile 2006 n. 152...>> 

18-07-2018 TAR Lombardia, comunicazione di rinnovo attività di recupero rifiuti: Il Tar Lombardia, con la Sentenza n. 1694 del 16 luglio 2018, si è pronunciato sulla fattispecie di dichiarazione di inefficacia della comunicazione di rinnovo per l'esercizio dell'attività di recupero rifiuti...>> 

03-07-2018 Cassazione penale, acque meteoriche da dilavamento: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 28725 del 21 giugno 2018, si è pronunciata tra l'altro sulla acque meteoriche da dilavamento, costituite dalle sole acque piovane che, cadendo al suolo, non subiscono contaminazioni...>> 

28-06-2018 Cassazione penale, inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 28493 del 20 giugno 2018, si è pronunciata sulla fattispecie contravvenzionale di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni di cui all’art. 256, comma quarto, D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152...>> 

28-06-2018 Cassazione penale, culpa in vigilando del titolare dell’impresa: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. n. 28492 del 20 giugno 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di abbandono dei rifiuti e culpa in vigilando da parte del titolare dell'impresa...>> 

06-06-2018 Cassazione penale, Illecita gestione rifiuti e particolare tenuità del fatto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 23200 del 23 maggio 2018, si è pronunciata sull'istituto della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto nella fattispecie di illecita gestione dei rifiuti ribadendo che non può essere applicata ai reati eventualmente abituali...>> 

22-05-2018 Cassazione penale, inosservanza prescrizioni autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 18891 del 3 maggio 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di inosservanza delle prescrizioni previste nell'autorizzazione...>> 

14-05-2018 Cassazione penale, deposito incontrollato di rifiuti e percolato: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 15770 del 9 aprile 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di deposito incontrollato di rifiuti confermando la configurabilità del reato anche al percolato di discarica...>> 

03-05-2018 Cassazione penale, rumore in ambito condominiale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 17131 del 17 aprile 2018, si è pronunciata sulla fattispecie relativa al rumore provocato da attività svolta in ambito condominiale...>> 

18-04-2018 Cassazione penale, assenza requisiti deposito temporaneo rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 15771 del 9 aprile 2018, si è pronunciata sulle conseguenze nella fattispecie di assenza dei requisiti di deposito temporaneo di rifiuti...>> 

23-03-2018 Cassazione penale,  iscrizione all'Albo Gestori Ambientali dei rimorchi e semirimorchi: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6739 del 12 febbraio 2018, si è pronunciata in merito all'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali dei rimorchi e semirimorchi...>> 

21-03-2018 Cassazione penale, momento consumativo illecita gestione rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6999 del 14 febbraio 2018, si è pronunciata sul momento consumativo del reato relativo alle diverse fattispecie di illecita gestione dei rifiuti e sulla decorrenza della prescrizione...>> 

15-03-2018 Cassazione penale, produttore rifiuto contratto d'appalto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 223 del 9 gennaio 2018, si è pronunciata in merito alla fattispecie della qualifica di produttore dei rifiuti nel caso di esecuzioni di lavori mediante un contratto d'appalto ribadendo che tale qualifica ricade generalmente sull'appaltatore...>> 

09-03-2018 Cassazione penale, particolare tenuità del fatto e responsabilità 231: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 9072 del 28 febbraio 2018, si è pronunciata in merito alla responsabilità dell'ente, ex D.lgs. 231/2001, nelle ipotesi di applicazione della particolare tenuità del fatto nei confronti dell'imputato...>> 

09-03-2018 Cassazione penale, concetto di gestione discarica abusiva: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 9879 del 5 marzo 2018, si è pronunciata sul concetto di gestione di una discarica abusiva ribadendo anche il principio secondo il quale differisce dall'abbandono di rifiuti...>> 

05-03-2018 Cassazione penale, qualificazione di rifiuto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 3299 del 24 gennaio 2018, si è pronunciata sui criteri di qualificazione di rifiuto ribadendo che deve essere operata sulla base di elementi di carattere obbiettivo...>> 

01-03-2018 Cassazione penale, materiali da demolizione qualificabili come rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 8848 del 23 febbraio 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di attività di demolizione edifici ribadendo il principio che i materiali che ne derivano vanno qualificati come rifiuti e non come sottoprodotti...>> 

27-02-2018 Cassazione penale, violazione prescrizioni Aia gestione rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 221 del 9 gennaio 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di trasgressione alle prescrizioni contenute nell'AIA relative alla gestione dei rifiuti...>> 

15-02-2018 Cassazione penale, nozioni di deposito temporaneo, abbandono rifiuti e discarica abusiva: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 3458 del 31 gennaio 2018, si è pronunciata in merito alla fattispecie di discarica abusiva ricordando le nozioni di deposito temporaneo, deposito incontrollato o abbandono rifiuti, discarica abusiva...>> 

17-01-2018 Cassazione penale, reato di getto pericolo di cose: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 57958 del 29 dicembre 2017, si è pronunciata sui requisiti del reato  di getto pericoloso di cose, ex art. 674 c. p.....>>

 



ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it