Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

        
            
                

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale
                

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità
                

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto
                

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo
        
    


Archivio News Giurisprudenza 2019

16-10-2019 TAR Emilia-Romagna, deposito di materiali alla rinfusa sul terreno: Il TAR Emilia Romagna (BO), con la Sentenza n. 716 del 21 settembre 2019, si è pronunciato in merito al deposito di materiali alla rinfusa su un terreno affermando che non configura l'abbandono di rifiuti, ex art. 192 D.lgs. 152/2006, qualora sia dimostrato che quegli oggetti si trovano sul terreno per assolvere una qualche funzione e non siano stati meramente depositati...>> 

10-10-2019 TAR Puglia, Relazione di riferimento Aia e principio "chi inquina paga": Il Tribunale Amministrativo Regionale Puglia, con la Sentenza n. 1265 del 4 ottobre 2019, si è pronunciato sulla finalità della Relazione di riferimento Aia affermando che, in attuazione del principio di "chi inquina paga", è interesse del gestore di un impianto presentarla...>> 

07-10-2019 Cassazione penale, requisiti delega di funzioni in materia di sicurezza sul lavoro: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 39745 del 27 settembre 2019, si è pronunciata sui requisiti ed efficacia della delega di funzioni in materia di salute e di sicurezza sul lavoro...>> 

01-10-2019 Cassazione penale, prelievo e analisi di campioni: La Corte di Cassazione, con Sentenza n. 36626 del 29 agosto 2019, si è pronunciata sulle garanzie difensive in merito al prelievo effettuato e successive analisi nel corso di attività ispettive o di vigilanza...>> 

30-09-2019 Cassazione penale, getto pericoloso di cose: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36444 del 27 agosto 2019, si è pronunciata sulla fattispecie contravvenzionale di getto pericoloso di cose, ex art. 674 cod. pen., con specifico riferimento alle emissioni in atmosfera...>> 

25-09-2019 Cassazione penale, pratica della fertirrigazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36367 del 23 agosto 2019, si è pronunciata sulla pratica della fertirrigazione la cui disciplina si pone in deroga alla normativa sui rifiuti...>> 

19-09-2019 Cassazione penale, combustione illecita di rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 38021 del 13 settembre 2019, si è pronunciata sulla fattispecie delittuosa di combustione illecita di rifiuti, di cui all'art. 256-bis, d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152, affermando che per il principio di tassatività non può estendersi a rifiuti che siano oggetto di forme di gestione autorizzata o comunque lecita...>> 

13-09-2019 Cassazione penale, deposito incontrollato di rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 31311 del 17 luglio 2019, si è pronunciata sul reato di deposito incontrollato di rifiuti previsto dall'art. 256, comma secondo, d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152...>> 

11-09-2019 Consiglio di Stato, emissioni in atmosfera impianto industriale e modifica sostanziale: Il Consiglio di Stato, con la Sentenza n. 6071 del 3 settembre 2019, si è pronunciato sul concetto di "modifica sostanziale" relativa alle emissioni in atmosfera prodotte da un impianto industriale...>> 

10-09-2019 Cassazione penale, emissioni in atmosfera opere destinate alla difesa nazionale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 31640 del 18 luglio 2019, si è pronunciata tra l'altro sulla deroga alla disciplina in materia di autorizzazione alle emissioni in atmosfera, prevista anche per le opere destinate alla difesa nazionale, di cui all'art. 272, comma quinto, d.lgs. n. 152/06...>> 

09-09-2019 Cassazione penale, accertamento dell'effettiva natura di rifiuto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 31213 del 16 luglio 2019, si è pronunciata in merito all’indagine volta all’accertamento dell’effettiva natura di rifiuto...>> 

02-09-2019 Cassazione penale, utilizzazione agronomica reflui oleari: La Corte di Cassazione, con la Sentenza III n. 28360 del 1° luglio 2019, si è pronunciata  sulle condizioni di utilizzazione agronomica dei reflui oleari (come le acque di vegetazione derivanti dalla molitura delle olive e le relative sanse umide) previste dalla legge 574/96...>> 

02-09-2019 Cassazione penale, verifica conformità rifiuti conferiti in discarica: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36400/2019, si è pronunciata in merito alla verifica periodica di conformità dei rifiuti conferiti in discarica che il gestore deve effettuare almeno una volta l'anno, ex Dm 27/9/2010, affermando che va effettuata entro il 31 dicembre dell'anno civile di riferimento...>> 

24-07-2019 Cassazione penale, applicabilità disciplina terre e rocce da scavo: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 28181 del 27 giugno 2019, si è pronunciata sui limiti di applicabilità della disciplina in materia di terre di rocce e scavo...>> 

23-07-2019 Cassazione penale, rumore e momento consumativo del reato: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 28570 del 2 luglio 2019, si è pronunciata sul momento consumativo della contravvenzione di "disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone", ex art. 659 comma primo cod. pen....>> 

15-07-2019 Cassazione penale, differenza tra illecita gestione e discarica abusiva rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 27692 del 21 giugno 2019, si è pronunciata sulla fattispecie di discarica abusiva evidenziando le differenze con la condotta di illecita gestione di rifiuti...>> 

08-07-2019 Cassazione penale, deroga al divieto di scarico delle acque reflue urbane o industriali sul suolo: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 25340 del 7 giugno 2019, si è pronunciata sull'onere della prova nel caso di impossibilità tecnica o di eccessiva onerosità che determinano la deroga al divieto di scarico sul suolo...>> 

14-06-2019 Cassazione penale, Requisiti della pratica di fertirrigazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 23148 del 27 maggio 2019, si è pronunciata sui requisiti della pratica di "fertirrigazione", al fine di sottrarre il deposito delle deiezioni animali alla disciplina sui rifiuti...>> 

12-06-2019 Cassazione penale, Attività di gestione rifiuti non autorizzata e assoluta occasionalità: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. n. 20467 del 13 maggio 2019, si è pronunciata sulla rilevanza della "assoluta occasionalità", ai fini dell'esclusione della tipicità dell’art. 256, comma 1, d.lgs. n. 152 del 2006...>> 

28-05-2019 Cassazione penale, reato di omessa bonifica dei siti art. 257 d.lgs. 152/2006: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 17813 del 30 aprile 2019, si è pronunciata sulla fattispecie di reato di bonifica dei siti, di cu all'art. 257 del Testo Unico Ambientale (d.lgs. 152/2006)...>> 

24-05-2019 Consiglio di Stato, distinzione tra CSC e CSR: Il Consiglio di Stato, con la Sentenza n. 236 del 10 aprile 2019, si è pronunciato sulla distinzione tra concentrazioni soglia di contaminazione (CSC) e concentrazioni soglia di rischio (CSR)...>> 

07-05-2019 Cassazione penale, natura reato superamento limiti di emissione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 16042 del 12 aprile 2019, si è pronunciata sul momento consumativo del reato di superamento dei limiti di emissione, ex art. 279, comma 2 d.lgs. 152/2006...>> 

02-05-2019 Cassazione penale, Scarichi provenienti da attività casearia: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 16044 del 12 aprile 2019, si è pronunciata sulla fattispecie di scarichi provenienti dall’attività casearia affermando che restano soggetti alla disciplina generale sugli scarichi...>> 

16-04-2019 Corte di Giustizia Ue, rifiuti con codici a specchio: Corte di Giustizia (Decima Sezione) 28 marzo 2019 «Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 2008/98/CE e decisione 2000/532/CE – Rifiuti – Classificazione come rifiuti pericolosi – Rifiuti ai quali possono essere assegnati codici corrispondenti a rifiuti pericolosi e a rifiuti non pericolosi»...>> 

02-04-2019 Cassazione penale, fresato bituminoso come rifiuto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 11452 dell'11 marzo 2019, si è pronunciata sulla qualificazione (rifiuto o sottoprodotto) del fresato bituminoso...>> 

26-03-2019 Cassazione penale, autorizzazione allo scarico: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 11518 del 15 marzo 2019, si è pronunciata in materia di scarichi affermando che è sempre necessaria l'autorizzazione e non ammette equipollenti...>> 

19-03-2019 Cassazione penale, gestione rifiuti in quantità superiore all'autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6717 del 12 febbraio 2019, si è pronunciata sulla qualificazione giuridica della fattispecie di gestione, da parte di soggetto che opera munito di autorizzazione di quantitativi superiori a quelli indicati e per i quali è sussistente il titolo autorizzativo...>> 

18-03-2019 Cassazione penale, natura reato inosservanza delle prescrizioni richiamate nell'autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 10933 del 13 marzo 2019, si è pronunciata sulla natura del reato di inosservanza delle prescrizioni contenute nell'autorizzazione...>> 

06-03-2019 Cassazione penale, differenza tra scarichi e rifiuti liquidi: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 5813 del 6 febbraio 2019, si è pronunciata sulla differenza tra scarichi di reflui e rifiuti liquidi...>> 

04-03-2019 Cassazione penale, acque meteoriche di dilavamento: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6280 dell'8 febbraio 2019, si è pronunciata sulla nozione di acque meteoriche di dilavamento...>> 

22-02-2019 Cassazione penale, nozione di miscelazione rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 4976 del 1° febbraio 2019, si è pronunciata sulla definizione di miscelazione dei rifiuti...>> 

18-02-2019 Cassazione penale, gestione illecita rifiuti e particolare tenuità del fatto:  La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 3579 del 24 gennaio 2019, si è pronunciata sul reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata (ex art. 256 c. 1, d.lgs. 152/2006) e causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto...>> 

04-01-2019 Cassazione penale, combustione di residui vegetali: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 3598 del 24 gennaio 2019, si è pronunciata sulla fattispecie di combustione di residui vegetali precisando quando costituisce smaltimento non autorizzato di rifiuti...>> 

25-01-2019 Cassazione civile, bonifica eseguita dal proprietario non responsabile: La Corte di Cassazione, con l'Ordinanza n. 1573 del 22 gennaio 2019, si è pronunciata sulla fattispecie di inquinamento e bonifica eseguita a proprie spese dal proprietario non responsabile...>> 

24-01-2019 Cassazione penale, veicoli fuori uso e perdita olio da motore: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 58312 del 27 dicembre 2018, si è pronunciata sulla fattispecie di un motore di veicolo fuori uso che perde olio affermando che mantiene la sua oggettiva natura di rifiuto pericoloso se non viene sottoposto ad una adeguata operazione di recupero e messa in sicurezza...>> 

16-01-2019 Cassazione penale, assimilazione acque reflue industriali alle acque reflue domestiche: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 56094 del 13 dicembre 2018, si è pronunciata sulla assimilazione delle acque reflue industriali alle acque reflue domestiche ribadendo la necessità di dimostrare l'esistenza delle condizioni individuate dalle leggi che la prevedono, restando applicabili, in difetto, le regole ordinarie...>>

 



ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it