Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI

Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 

Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE

Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



 
Archivio News
 
Area Normativa



news giurisprudenza 2017

01-12-2017 Cassazione penale, trasporto rifiuti e comunicazione all'Albo Gestori Ambientali: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 52632 del 20 novembre 2017, si è pronunciata in merito alla semplice comunicazione all'Albo Gestori Ambientali affermando che da sola non è sufficiente ad evitare la sanzione penale...>> 

23-11-2017 Cassazione penale, Inquinamento ambientale art. 452-bis c.p.: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 52436 del 16 novembre 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di inquinamento ambientale e sui presupposti per l'emissione di un provvedimento di sequestro preventivo (“Fumus commissi delicti”)...>> 

21-11-2017 Cassazione penale, natura reato emissioni in atmosfera senza autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 50632 del 7 novembre 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di emissioni in atmosfera senza autorizzazione ribadendone che è un reato permanente, formale e di pericolo...>> 

13-11-2017 Cassazione penale, deposito temporaneo rifiuti e onere della prova: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 48334 del 20 ottobre 2017, si è pronunciata sull'onere della prova del deposito temporaneo di rifiuti ribadendo che grava sul produttore stesso...>> 

03-11-2017 Cassazione penale, trasporto rifiuti in conto proprio: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 44438 del 27 settembre 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di trasporto rifiuti in conto proprio senza autorizzazione ribadendo che anche un solo trasporto costituisce reato...>> 

26-10-2017 Cassazione penale, natura reato di scarico senza autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 45750 del 5 ottobre 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di reato di scarico senza autorizzazione ribadendone la natura permanente...>> 

23-10-2017 Cassazione penale, Deposito rifiuti da demolizione e sottoprodotto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 41607 del 13 settembre 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di deposito di rifiuti da demolizione e le condizioni per la qualifica di sottoprodotto...>> 

09-10-2017 Cassazione penale, deposito rifiuti alla rinfusa: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 41524 del 12 settembre 2017, si è pronunciata in relazione al deposito di rifiuti "alla rinfusa" confermando che esula dalla fattispecie di deposito temporaneo...>> 

03-10-2017 Cassazione penale, veicoli fuori uso e natura di rifiuto pericoloso: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 38949 del 7 agosto 2017, si è pronunciata in tema di veicoli fuori uso e sulla natura di rifiuto pericoloso degli stessi...>> 

03-10-2017 Tar Puglia, imputabilità abbandono rifiuti su suolo altrui: Il Tar Puglia, con sentenza n.  145 del 13 settembre 2017, si è pronunciata in merito all'imputabilità delle condotte di abbandono e deposito incontrollato di rifiuti sul suolo in capo al proprietario...>> 

13-09-2017 Cassazione penale, natura non occasionale trasporto rifiuti: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 36819 del 25 luglio 2017, si è pronunciata sulle condizioni per individuare la natura non occasionale del trasporto di rifiuti...>> 

05-09-2017 Cassazione penale, qualifica sottoprodotto e prova testimoniale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 38950 del 7 agosto 2017, si è pronunciata sulla qualifica di sottoprodotto confermando che non può essere accertata con prova testimoniale...>> 

31-07-2017 Cassazione penale, requisiti delega di funzioni in materia ambientale: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 31364 del 23 giugno 2017, si è pronunciata sui requisiti dell'istituto della delega di funzioni in materia ambientale affinché possa attribuirsi rilevanza penale...>> 

12-07-2017 Cassazione penale, metodiche di prelievo e campionamento del refluo: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 30135 del 15 giugno 2017, si è pronunciata sulle metodiche di prelievo e campionamento del refluo, contenute nell'Allegato 5 alla Parte II del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152...>> 

06-07-2017 Cassazione penale, disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 30196 del 16 giugno 2017, si è occupata in materia di rumore e in particolare sulle fattispecie contravvenzionali di cui all'art. 659 c.p. "disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone"...>> 

21-06-2017 Cassazione penale, fanghi di depurazione in agricoltura: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 27958 del 6 giugno 2017, si è pronunciata sull'utilizzo dei fanghi di depurazione in agricoltura. ..>> 

30-05-2017 Cassazione penale, inosservanza delle prescrizioni in autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 22156 del 8 maggio 2017, si è pronuncia sulla fattispecie contravvenzionale di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni...>> 

17-05-2017 Cassazione penale, definizione di rifiuto: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 19206 del 21 aprile 2017, si è pronunciata sulla definizione di rifiuto ribadendone l'inaccettabilità della nozione soggettiva...>> 

16-05-2017 Cassazione penale, centri di raccolta rifiuti o ecopiazzole: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 19594 del 26 aprile 2017, si è pronunciata sui centri comunali di raccolta rifiuti o ecopiazzole...>> 

15-05-2017 Cassazione penale, differenza tra abbandono rifiuti e discarica abusiva: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 18399 del 11 aprile 2017, si è pronunciata sulla differenza delle fattispecie di reato di abbandono rifiuti e realizzazione di discarica abusiva...>> 

11-05-2017 Corte Costituzionale, miscelazione rifiuti Testo Unico Ambientale: La Corte Costituzionale, con la Sentenza n. 75 del 12 aprile 2017, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 49 della Legge 28 dicembre 2015, n. 221 (c.d. Collegato ambiente alla Legge di stabilità), che ha introdotto nel Testo Unico ambientale (D.lgs. 152/2006)  una deroga al regime autorizzatorio previsto per le operazioni di miscelazione dei rifiuti in violazione della normativa europea...>> 

11-05-2017 Cassazione penale, gestione discarica rifiuti e responsabilità del Sindaco: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 17903 del 10 aprile 2017, si è pronunciata sulla responsabilità del sindaco in relazione ad una discarica di cui il Comune era stato autorizzato alla gestione...>> 

02-05-2017 Cassazione penale, materiali provenienti da demolizione: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 16431 del 31 marzo 2017, si è pronunciata sui materiali provenienti da demolizione affermandone la qualifica di rifiuto, salvo che l'interessato non fornisca la prova per l'applicazione di un regime giuridico più favorevole...>> 

02-05-2017 Cassazione penale, gestione rifiuti associazione sportiva dilettantistica: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 20237 del 28 aprile 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di gestione dei rifiuti da parte di una associazione sportiva dilettantistica...>> 

26-04-2017 Cassazione penale, emissioni in atmosfera in assenza della prescritta autorizzazione: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 12165 del 14 marzo 2017, ha ribadito che il reato di installazione o esercizio di uno stabilimento in assenza della prescritta autorizzazione è configurabile indipendentemente dalla circostanza che le emissioni superino i valori limite stabiliti...>> 

22-03-2017 Cassazione penale, punto di campionamento del refluo industriale: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 1296 del 12 gennaio 2017, si è pronunciata sulla regolarità "normativa" del campionamento, che potrebbe inficiare il risultato finale, soffermandosi sulla corretta individuazione del punto di campionamento del refluo industriale, al fine di accertare il reato di superamento dei parametri tabellari...>> 

14-03-2017 Cassazione penale, messa in riserva dei rifiuti: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 7160 del 15 febbraio 2017, si è pronunciata sulla fattispecie della messa in riserva dei rifiuti...>> 

07-03-2017 Cassazione penale, cessione onerosa rifiuti: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 5442 del 6 febbraio 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di cessione onerosa di rifiuti affermando che ciò non è sufficiente a far venir meno la qualifica di rifiuto...>> 

21-02-2017 TAR Sicilia, Centro Comunale di raccolta differenziata rifiuti: Il TAR Sicilia, con la Sentenza n. 18 del 9 gennaio 2017, si è pronunciata in relazione ai centri comunali di raccolta differenziata dei rifiuti (Ccr) evidenziandone la differenza con gli impianti di trattamento e/o smaltimento degli stessi...>> 

13-02-2017 Cassazione penale, gestione rifiuti e buona fede: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 2996 del 20 gennaio 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di gestione illecita rifiuti non pericolosi e buona fede...>> 

09-02-2017 Cassazione penale, impianto autorizzato alle emissioni in atmosfera e molestie olfattive: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 2240 del 18 gennaio 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di produzione di "molestie olfattive" di un impianto munito di autorizzazione alle emissioni in atmosfera...>> 

07-02-2017 Cassazione penale, inosservanza prescrizioni AIA: La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 1947 del 17 gennaio 2017, si è pronunciata sulla fattispecie di inosservanza delle prescrizioni contenute nell'autorizzazione integrata ambiente (AIA)...>> 

31-01-2017 Cassazione penale, emissioni di creolina: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 798 del 10 gennaio 2017, si è pronunciata sulle emissioni di sostanza di tipo "creolina"...>> 

25-01-2017 Cassazione penale, gestione rifiuti e particolare tenuità del fatto: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 55287 del 30 dicembre 2016, si è pronunciata in merito a più violazioni in materia di gestione rifiuti escludendo nella fattispecie l'applicazione della causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto...>> 

11-01-2017 Cassazione penale, natura reato di gestione illecita rifiuti: La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 52829 del 14 dicembre 2016, ha ribadito che la gestione illecita di rifiuti costituisce un reato comune, la cui configurabilità quindi prescinde dalla qualifica dell'agente...>>


ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it